rotate-mobile
Politica Jesolo

Il presidente degli albergatori jesolani, Alberto Maschio, è assessore della giunta De Zotti

È l'ultimo componente che mancava per completare la squadra al governo della città, che ha appena rinnovato l'amministrazione. Rassegnate le dimissioni dalla presidenza Aja

L’imprenditore e presidente degli albergatori jesolani (Aja), Alberto Maschio, è il quinto assessore della giunta De Zotti. Ha ricevuto le deleghe al turismo, demanio marittimo e comunicazione giovedì mattina da parte del sindaco Christofer De Zotti. Alberto Maschio, 41 anni, è un imprenditore del settore turistico. Nel 2013 ha iniziato il suo impegno in seno ad Aja con l’incarico di consigliere. Tra il 2016 e il 2018 è stato vicepresidente dell’associazione, venendo poi eletto alla presidenza nel mandato successivo. A partire da quello stesso anno è stato nominato membro del consiglio direttivo di Federalberghi Veneto, Federalberghi nazionale e membro del consiglio di amministrazione di Jesolo Turismo nella veste di coordinatore di Federalberghi Spiagge Venete.

Lo scorso marzo è stato confermato alla guida di Aja. Ancor prima di assumere l’incarico di assessore, Maschio ha rassegnato le proprie dimissioni dall’associazione. La nomina di Maschio completa la giunta comunale che risulta ora così composta: Christofer De Zotti (sindaco): affari generali, affari legali, programmazione strategica, protezione civile, sicurezza, urbanistica, caccia e pesca, museo e sistema qualità. Luca Zanotto (vicesindaco): programmazione economico-finanziaria, società partecipate, servizi demografici, politiche comunitarie, innovazione tecnologica, sistemi informativi e Smart City. Alberto Maschio: turismo, demanio marittimo e comunicazione. Martina Borin: edilizia privata, patrimonio, politiche per la casa, Erp, pari opportunità, politiche giovanili, ambiente e sport. Alessandro Perazzolo: lavori pubblici, servizi manutentivi, trasporti e viabilità, personale, Cosap, commercio e attività produttive, agricoltura e safety-eventi. Debora Gonella: politiche sociali, istruzione, cultura, frazioni e associazionismo.

«Completiamo la squadra e da oggi siamo pienamente operativi, a 10 giorni dalle elezioni – dichiara il sindaco della città di Jesolo, Christofer De Zotti -. Ho subito pensato che per portare avanti le sfide dello sviluppo turistico ma soprattutto del futuro delle concessioni demaniali e della spiaggia, fosse necessario identificare una figura tecnica e di competenza. Alberto Maschio è una persona che presenta queste caratteristiche, unendo pragmatismo e capacità operative. Al contempo abbiamo come priorità quella di riallacciare i fili del dialogo con le categorie economiche per affrontare insieme le sfide fondamentali per il futuro». Maschio ha ringraziato per la fiducia. «Assumo questo nuovo importante incarico con orgoglio - aggiunge il neo assessore -. Sono chiamato a gestire due tra le deleghe che ritengo più importanti per una località balneare come Jesolo, fondamentali per il suo sviluppo, e intendo gestirle. Inizierò subito il mio lavoro con lo stesso impegno e la stessa passione che ho messo in tutte le mie precedenti esperienze, affrontando le deleghe che mi sono state assegnate in chiave strategica».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente degli albergatori jesolani, Alberto Maschio, è assessore della giunta De Zotti

VeneziaToday è in caricamento