Sport, "Nessun aumento a carico delle società virtuose, ma un bonus per abbattere i costi"

Lo affermano il Comune di Venezia e la Pallacanestro Virtus Lido

"Nessun aumento a carico delle società sportive virtuose". Lo affermano il Comune di Venezia e la Pallacanestro Virtus Lido. "Questa amministrazione ha sempre sostenuto la promozione dell’esperienza e della cultura dello sport  - scrivono - e con questo spirito ha dato dimostrazione di essere a fianco di tutti coloro che, siano questi associazioni, società sportive o semplicemente volontari, dedicano il loro tempo alla promozione dell’attività fisica per i nostri giovani".

Bonus

L'anno scorso, spiega Maurizio Carlin, direttore dello Sport del Comune di Venezia, una delibera della giunta approvò il bonus premialità, ovvero un riconoscimento per ridurre fino al 23% dei costi sostenuti da quelle associazioni che fossero in grado di dimostrare una buona capacità di gestione. Un progetto valido anche per il 2019 e per il 2020, dice Carlin, che andrà così a neutralizzare gli effetti della delibera del Commissario. "A tal fine sono già state impegnate le somme di 175 mila euro il 2017, altrettanti per il 2018 e 190 mila per il 2019. Inoltre gli uffici comunali dello sport stanno concordando con la Direzione Bilancio la modalità operative, che saranno comunicate ai diretti interessati, per evitare inutili appesantimenti a carico delle società e consentirle di concentrarsi sulla loro mission".

Il portale

Lo scorso 28 luglio, nel corso di un apposito incontro l'amministrazione Comunale ha spiegato nel dettaglio il provvedimento e ha colto l'occasione per presentare anche il nuovo portale attraverso cui i soggetti interessati potranno aggiornare autonomamente il database con tutti i propri servizi. Un portale al quale le famiglie potranno accedere per fare richiesta dell'erogazione di un voucher del valore di 180 euro per ogni bambino di 6 anni, che sarà liquidato direttamente alle società accreditate, a parziale copertura del costo annuo sostenuto dai genitori.

"Abbiamo, assieme a questa amministrazione, chiarito - Commenta Pasquale Esposito, presidente della Pallacanestro Virtus Lido - che non ci saranno aumenti a carico delle società virtuose. Da parte mia personale e, credo, del mondo del volontariato sportivo tutto, credo sia importante ringraziare il sindaco, Luigi Brugnaro, per quanto sta facendo per il mondo dell’associazionismo sportivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento