Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Maggioranza e opposizione, Venezia in serie A: «Confrontiamoci sul Penzo»

Brugnaro: «Venezia ha bisogno di una cittadella dello sport con stadio, palazzetto, piscina olimpionica, impianto di atletica»

Stadio Penzo a Sant'Elena, foto di archivio

«Venezia ha bisogno di una cittadella dello sport con stadio, palazzetto, piscina olimpionica, impianto di atletica. Una struttura adeguata alla nostra città, che possa servire anche per grandi concerti e manifestazioni». Torna a ribadirlo il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro mentre i riflettori sono puntati sullo stadio Penzo a Sant'Elena ed eventuali deroghe per giocare le partite ora che il Venezia è in serie A. Per i consiglieri comunali Cecilia Tonon (Venezia è tua), Emanuele Rosteghin e Giuseppe Saccà (Partito Democratico), Nicola Gervasutti (Lega), «ora è indispensabile collaborare per la messa a disposizione delle strutture comunali per gli allenamenti e le gare della prossima stagione. Siamo orgogliosi - scrivono - per il successo del campionato appena finito, crediamo si debba dare l'opportunità di giocare al meglio nella massima serie».

La città, sottolineano in una mozione fatta in un "intergruppo" di consiglieri tifosi, «è unica e straordinaria. Si apra un confronto in commissione con l'intervento della società e dei tecnici in vista dell'inizio del campionato di serie A a fine estate. Lo stadio Penzo - continuano - ha già ospitato confronti nella massima serie, ma necessita di interventi di ristrutturazione ed ammodernamento e di essere collegato alla terraferma. Riteniamo che sia importante permettere alla squadra di giocare la prossima stagione nel nostro stadio, che tra i suoi punti di forza ha anche la sua unicità, e insieme al contesto in cui è inserito costituisce un plus legato all'immagine della squadra del Venezia. Il progetto di un nuovo stadio in terraferma ha subito un rallentamento, è importante che la squadra non sia costretta ad un pellegrinaggio in cerca di uno stadio in cui giocare: chiediamo di avviare un confronto sugli interventi necessari per poter utilizzare lo stadio L. Penzo per il prossimo campionato di serie A».

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggioranza e opposizione, Venezia in serie A: «Confrontiamoci sul Penzo»

VeneziaToday è in caricamento