Calcio

Filippo Canato da San Liberale vicino a Marcon al Monza

Il giovane attaccante messosi in luce con l'Union Pro 1928 di Enrico Lorenzoni ha firmato ieri per il Monza

Filippo Canato, punta dell'Union Pro 1928, squadra di Mogliano Veneto che milita in eccellenza, ha firmato ieri il contratto con il Monza con la supervisione di Dal Cin, Colacone, responsabile del settore giovanile della squadra brianzola e di Enrico Lorenzoni, presidente dell'Union Pro 1928. Si tratta di un prestito con diritto di riscatto. Filippo Canato, di San Liberale, nato il 16/02/2004, alto 193 cm per 85 kg di peso è stato seguito a lungo dal Monza che lo ha voluto fortemente. Inizierà con la squadra juniores ma l'obiettivo è metterlo presto a disposizione anche di mister Stroppa per la prima squadra.

Le prime parole

Queste le prime parole del ragazzo una volta firmato il contratto: «Come primo impatto è stato ottimo. È una squadra di serie A che mi ha cercato fortemente. Tutti quelli che ho conosciuto in società sono stati disponibili e mi hanno spiegato subito cosa volevano da me. Sono arrivato a Mogliano la scorsa stagione e per me è certamente un bel salto. Ovviamente mi dovrò molto concentrare perché soprattutto all'inizio sarà dura: nuovo ambiente, nuovi compagni, nuovi metodi di allenamento. Ringrazio il presidente Enrico Lorenzoni che ha creduto subito in me e mister Piatto che mi ha fatto esordire in prima squadra. Non posso che dire grazie all'Union Pro Mogliano che per me è uno dei migliori vivai del Veneto».

Lorenzoni

Il presidente Enrico Lorenzoni è molto soddisfatto. «Sono molto felice per Filippo. Con il suo impegno ed il suo talento si è fatto notare: il Monza lo ha cercato e voluto. Ringrazio la famiglia Canato per la fiducia riposta nella mia persona e nella società nel gestire la trattativa che, come prezioso risultato, ha portato Filippo tra i professionisti, concedendogli una grande opportunità di vita e professionale. Un grazie a Michele Dal Cin (Area scouting) per aver riconosciuto per primo il valore del nostro talentoso ragazzo, cui, ora va il mio sincero augurio per questa nuova ed importante avventura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Canato da San Liberale vicino a Marcon al Monza
VeneziaToday è in caricamento