menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coach De Raffaele presenta il derby: «Treviso avrà voglia di riscatto dopo la gara di Bologna»

Gli orogranata a due giornate dalla fine sono impegnate nella gara contro l'altra squadra veneta. Le parole dell'allenatore prima del match

Coach Walter De Raffaele in videoconferenza stampa ha presentato il derby tra Umana Reyer Venezia e De Longhi Treviso in programma al Taliercio domenica 25 aprile alle 20.30. La partita sarà trasmessa in diretta su Eurosport Player.

Il commento del coach

«Mancano due giornate alla fine, anche se dilatate nel tempo, come si sta leggendo. È una partita importante perché per noi vuol dire comunque continuare ad alimentare le speranze di poter conquistare il quarto posto. Contemporaneamente è un derby, quindi sappiamo quanto sia importante, non solo per la tifoseria. Ma, oltre a questo, credo che per noi sia importante fare una partita impattando il livello di energia che Treviso mette in tutte le partite e in tutte le fasi di gioco: sia offensiva, che difensiva, che nell’impatto a rimbalzo. Treviso ha fatto certamente un ottimo campionato e da quando è arrivato Soko?owski ha trovato quadratura e grande equilibrio. Menetti è riuscito a tirare fuori il meglio dalla squadra dandogli una qualità di gioco importante, non a caso hanno fatto scalpi importanti. Tanto merito, dunque, al lavoro di Max, da parte nostra c’è grande rispetto, al di là del derby, ma proprio per ciò che Treviso ha mostrato in campo e per cui dovremo mettere grande attenzione. Sicuramente avranno voglia di fare una partita diversa rispetto a quella di mercoledì a Bologna e il fatto di giocare un derby è certamente un’occasione. Al di là di questo, noi certamente non abbiamo passato e non stiamo passando una settimana facile e quindi la mia attenzione va anche a salvaguardare quello che potrà succedere anche in ottica playoff. Voglio anche sottolineare quanto chi c’è e c’è sempre stato contribuisca in modo determinante al campionato importante che stiamo facendo al netto di tutto. E questo mi porta a pensare al fatto di come arriveremo alla partita di domenica, ma ancor più all’ultima di campionato e dopo due giorni all’inizio dei playoff. Questo è il mio vero pensiero: la gestione che insieme allo staff tecnico e medico dovremo essere bravi a escogitare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento