menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fantoni ha un sogno: "A Casale vorrei esserci, stare fuori è stato uno strazio"

L'atleta è stato dichiarato ristabilito dopo l'operazione per l'ernia al disco. Ora tocca a coach Mazzon decidere. L'ala grande l'anno scorso con la Fastweb batté la Reyer in finale di Legadue

Buone notizie in casa Reyer. Lo saff medico ha infatti dichiarato che Tommaso Fantoni è clinicamente recuperato. Ora, per capire quando l’atleta potrà tornare effettivamente in campo, le valutazioni saranno esclusivamente di natura tecnica e atletica. Rispetto alle previsioni si è riusciti ad anticipare i tempi grazie al grande lavoro svolto nello studio medico Sms del medico sociale dell’Umana Reyer Stefano Varponi, grazie alla collaborazione del preparatore atletico orogranata Alvaro Grespan e all’abnegazione di Fantoni stesso nello svolgere le sedute di fisioterapia e di rieducazione fisiomotoria.


“Su di lui è stato fatto un gran lavoro  - il commento del dottor Varponi –  Fantoni si è impegnato moltissimo, applicandosi al meglio a svolgere il protocollo intensivo, e dimostrando quindi una grande motivazione personale. Molto importante è stato anche il lavoro che ha svolto sotto la guida del preparatore atletico Alvaro Grespan, in coordinazione con lo staff medico. Grazie a questo è stato possibile svolgere anche dei test continui durante questo periodo per monitorare i progressi dell’atleta. Dal punto di vista della funzionalità fisica Fantoni ora può dirsi recuperato. Adesso starà all'allenatore, allo staff tecnico e atletico fare le opportune valutazioni sul piano atletico e sportivo”.

 

Ora l'atleta ha un sogno: essere presente a Casale. E magari mettere a referto qualche punto. Perché lì ha passato anni importanti per la sua carriera, ma soprattutto per la sua vita privata. In Piemonte ha trovato la sua donna, che poi ha sposato. "In questi mesi mi sono sentito un leone in gabbia  - dichiara Fantoni al Gazzettino - Restar fuori è stato uno strazio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento