Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Il Venezia ne fa due e vince: scavalcato il Frosinone in classifica

Gli arancioneroverdi vincono la sfida playoff grazie a due reti di Forte e Di Mariano. Di Salvi la rete avversaria

Importante sfida per Frosinone e Venezia due squadre che, entrambe interessate ad ambire alla zona playoff, all'avvio sono distaccate da un solo punto in classifica.

La partita

Il Venezia prende subito l'iniziativa e al 15' con Forte sfiora la rete con un ottimo colpo di testa che lambisce il palo. E' un flash, mentre le due compagini si studiano ancora per la prima mezz'ora. Al 27' brutta notizia per i lagunari che perdono Lezzerini, infortunato. La gara non riesce a sbloccarsi ma negli ultimi minuti l'accelerazione arancioneroverde si conclude con il vantaggio: bravo Forte a raccogliere al volo una respinta su prima conclusione e a insaccare con la seconda. E' lo 0-1. Nella ripresa il Frosinone prova a cambiare ritmo ma è ancora il Venezia a segnare: Di Mariano, al 55', con un tiro-cross beffa il portiere. Passano poco più di cinque minuti e i gialloazzurri accorciano: Salvi raccoglie una punizione di Tribuzzi e di testa trova il gol. Gli uomini di mister Zanetti restano in palla e a pochi minuti dalla fine Johnsen spreca un'altra occasione. Finisce 1-2 con il Venezia che scavalca così i suoi diretti concorrenti.

Frosinone-Venezia 1-2

Reti: 47’ pt Forte, 10’ st Di Mariano, 17’ st Salvi.

Frosinone: Bardi; Salvi, Szyminski, Capuano, Zampano; Boloca (1’ st Tribuzzi), Carraro (25’ st Maiello), Kastanos; Brignola, Novakovich  (1’ st Iemmello), Rodhen (31’ st Parzyszek).

Allenatore: Nesta.

Venezia: Lezzerini (25’ pt Pomini); Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Crnigoj (31’ st Dezi), Taugourdeau (21’ st Fiordilino), Maleh; Di Mariano (31’ st Bocalon); Forte, Johnsen

Allenatore: P. Zanetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Venezia ne fa due e vince: scavalcato il Frosinone in classifica

VeneziaToday è in caricamento