Sport

Per la Reyer è buio pesto anche al cospetto dei campioni di Siena

Gli orogranata perdono malamente contro la Montepaschi in trasferta. La squadra di Mazzon non è mai stata in partita. Alla fine è 69 a 54

L’Umana Reyer cade malamente sul campo dei campioni d’Italia e si inchina al cospetto di Siena che di fatto tiene in pugno la gara dall’inizio alla fine. Si parte con un 7-0 per la Montepaschi e tanti errori su ambo i fronti. Il primo canestro dell’Umana arriva dopo 4′ con Smith. La tripla di Carter vale il 10-2 dopo 5’30″ e induce Mazzon al time out. Siena va sul +10 mentre il tabellino degli orogranata non si sblocca. Carter trascina i suoi sul 19-5 poi é Rochestie dall’arco a infilare il +17 mentre il quarto si chiude sul canestro di Rosselli del 22-7.

L’Umana sembra iniziare il secondo quarto con un piglio diverso (23-13 al 12′). La Reyer risale a -8 con Peric poi Siena la rispedisce a -12 complici anche 2 falli in attacco sanzionati agli orogranata. Il vantaggio resta più o meno invariato fin quando Carter (19 punti per lui a metà gara) non trova la tripla del 34-17 al 18′. Quando l’Umana fa una cosa positiva Siena la fa ancora meglio ed é cosí che al bel canestro di Easley risponde Hackett con la tripla (37-19). Al gioco da tre punti di Giachetti risponde poi Cournooh con la bomba del 40-22 sul quale si va negli spogliatoi. Si torna in campo ma non cambia la musica con l’Umana che subisce la nuova tripla di Carter che vale il +21. Poi é Hackett a realizzare il nuovo massimo vantaggio (+23).

Siena ha vita facile e puó amministrare l’ampio margine. L’Umana ha qualche moto di orgoglio e prova limare il divario con Giachetti (49-34 al 25′). Ancora Giachetti infila la tripla e realizza il -12 arrivando al decimo punto personale. La possibile tripla del -9 si stampa sul ferro. Siena si riallontana così sul +14. Il finale di periodo é di nuovo a vantaggio dei padroni di casa che tornano sul +18 (58-40). L’ultimo quarto ha ben poca storia. Se non per l’ingresso di Akele che trova subito la tripla del 66-52 a 3′ dal termine.

Montepaschi Siena - Umana Reyer Venezia 69-54 (22-7, 40-22, 58-40)

Siena: Viggiano 2, Hunter 6, Cournooh 10, Rochestie 7, Carter 21, Ress 6, Cappelletti ne, Ortner 5, Udom, Hackett 9, English, Green 3. All. Crespi.
Venezia: Peric 6, Giachetti 13, Rosselli 9, Linhart 3, Vitali 6, Taylor 4, Smith 8, Akele, Magro ne, Easley 5. All. Mazzon

Arbitri: Paternicò, Sahin, Di Francesco
Note - Tiri liberi: Siena 13/17, Venezia 8/9. Tiri da tre: Siena 10/19, Venezia 4/18. Rimbalzi: Siena 37, Venezia 27.
Spettatori: 3000 circa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Reyer è buio pesto anche al cospetto dei campioni di Siena

VeneziaToday è in caricamento