Sport

Reyer, quaranta minuti per le Final Eight. Fantoni operato al ginocchio

Domenica trasferta contro la capolista Varese per ottenere il pass per le finali di Coppa Italia. Stamattina l'ala-pivot orogranata ha subito un intervento dopo l'infortunio contro Bologna

Tommaso Fantoni

L'unico modo per rivedere in campo Tommaso Fantoni in questa stagione sarebbe per la finale scudetto. Un po' ci scherza su l'ala-pivot reyerina, dichiarando ai quotidiani locali che in tal caso sarebbe pronta. Intanto, però, la strada che porta al parquet è fatta di tante tappe obbligate, prima tra tutte l'operazione al ginocchio dopo la rottura del legamento del ginocchio.

Fantoni è stato operato stamattina dal dottor Roberto Vianello, chirurgo che in questa stagione ha già "messo le mani" su altri due patrimoni reyerini come Alessandra Formica e Giulia Vanin. L'atleta potrà tornare a casa solo sabato pomeriggio, quando potrà riprendere il lavoro di recupero predisposto dallo staff orogranata. Tanta palestra, visto che di correre per ora non se ne parla.

Un giocatore che pagherebbe con ogni probabilità per essere in campo contro la capolista Varese domenica in trasferta per l'ultima partita di campionato del girone d'andata. Quaranta minuti in cui Venezia si gioca l'ingresso alle Final Eight di Coppa Italia. Per assicurare il massimo tifo possibile i Panthers 1976 organizzano un pullman con partenza dal piazzale del Taliercio alle ore 13. Costo indicativo della trasferta biglietto escluso (in base al numero delle adesioni ed al costo d’ingresso al settore ospiti) 25 euro per i tesserati, 30 euro per i non tesserati. Info e prenotazioni 340/8861602.

Intanto anche Ivan Zoroski prosegue le terapie. Non lo si vedrà in campo fino a febbraio. Il giocatore è alle prese con uno stiramento al bicipite femorale della coscia destra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reyer, quaranta minuti per le Final Eight. Fantoni operato al ginocchio

VeneziaToday è in caricamento