rotate-mobile
Sport

Il Venezia domina ma trova davanti a sè l'ottimo Perilli: con il Pisa finisce 1-1

I lagunari costruiscono ma anche in questa gara sono costretti a rincorrere. Prossima sfida in calendario: il Pordenone

Il Venezia che oggi ha perfezionato il tesseramento del centrocampista Lauri Ala-Myllymaki, calciatore finlandese classe 1997, riceve il Pisa allo stadio Penzo in cerca di una vittoria che manca ormai da quattro turni, il Pisa cerca di mantenere il suo trend delle ultime giornate. La sfida è l'ultima prima della pausa invernale, prossima gara contro il Pordenone.

La partita

Il primo tempo è targato Venezia fin dal secondo minuto quando Aramu, su punizione, mette in difficoltà Perilli che devia in angolo. Una manciata di minuti e Aramu ci riprova, ancora senza successo. Fino alla mezz'ora è un monologo arancioneroverde con le conclusioni anche di Johnsen, Forte e Vacca: davanti il muro di Perilli, oggi in gran forma. Poi al 35' la beffa: nell'unica azione nerazzurra è Marconi a concludere a rete, siglando così lo 0-1. Nella ripresa i lagunari continuano ad affondare il colpo con Aramu vero mattatore. Al 68' Bocalon insacca am in fuorigioco, poi al 79' la doppia occasione di Forte e Svoboda, il Pisa salva il risultato sulla linea. La rete, però, è nell'aria e arriva all'83': Taugourdeau batte il corner, Svoboda salta più alto di tutti e insacca. E' pari per il Venezia. Nel finale c'è ancora tempo per il palo di Palombi che, fortunatamente, congela il pareggio. Poco da ricriminare agli uomini di Zanetti...che ancora oggi sono alla ricerca della fortuna perduta. 

Venezia - Pisa 1-1

Venezia (4-2-3-1): Lezzerini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Felicioli (69' Ferrarini); Vacca (69' Taugourdeau), Fiordilino; Johnsen (58' Bocalon), Aramu (89' Crnigoj), Di Mariano; Forte (89' Capello). All. Zanetti

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Lisi (69' Birindelli), Caracciolo, Benedetti, Belli; Gucher (84' De Vitis), Mazzitelli, Marin (69' Siega); Soddimo (58' Palombi); Marconi, Vido (84' Sibilli). All. D'Angelo

Reti: 39' Marconi (P), 83' Svoboda (V)

Ammoniti: Aramu (V), Marin (P), Fiordilino (V), Lisi (P), Ceccaroni (V), Caracciolo (P), De Vitis (P)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Venezia domina ma trova davanti a sè l'ottimo Perilli: con il Pisa finisce 1-1

VeneziaToday è in caricamento