rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Bissuola Mestre Centro

Non vuole pagare da bere, le spacca in testa bicchiere: denunciato

Una 30enne cinese titolare di un esercizio di via Bissuola è stata aggredita da un cliente che non voleva pagare le consumazioni: si è scagliato sulla donna col bicchiere sfregiandola al mento e in testa

Non vuole pagare da bere, le spacca in testa un bicchiere: è l’episodio accaduto in un locale di via Bissuola ad una 30enne cinese titolare dell’esercizio, dovuta andare da sola al pronto soccorso dove è stata medicata conn diversi punti.

APPREZZAMENTI AD UNA RAGAZZA, ALL'OSPEDALE DUE GIOVANI

IL FATTO. Come riporta il Gazzettino, la donna, dopo aver notato l’uomo che beveva senza voler pagare, si è avvicinata per dirgli di andarsene: lui, per tutta risposta, ha continuato ed anzi, in preda ad un raptus, ha afferrato il bicchiere e si è scagliato addosso alla donna. Gli ha tirato il bicchiere prima in testa e poi in faccia. L'uomo non è nuovo a fatti del genere: già in passato aveva lanciato un sasso sulla vetrina del locale. Le forze dell’ordine indagano sull’accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuole pagare da bere, le spacca in testa bicchiere: denunciato

VeneziaToday è in caricamento