Mestre

Si aggira in stazione con dei computer rubati, denunciato

Nei guai un ragazzo di 23 anni, fermato dalla polizia ferroviaria a Mestre

Aveva con sè ben quattro computer portatili e si aggirava con fare sospetto alla stazione ferroviaria di Mestre. Un atteggiamento, il suo, che ha attirato gli agenti della polizia ferroviaria che hanno deciso di fermarlo per un controllo. 

Ne è venuto fuori che quel giovane, un 23enne, qualcosa da nascondere ce l'aveva. Quei computer che portava con lui erano tutti e quattro rubati. I pc sono stati sequestrati e il ragazzo è stato denunciato per ricettazione nell'ambito dei controlli dell'ultima settimana durante i quali la polfer, in tutto l Veneto, ha denunciato sette persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira in stazione con dei computer rubati, denunciato

VeneziaToday è in caricamento