rotate-mobile
Martedì, 26 Settembre 2023
Mestre Mestre Centro / Via Giustizia

Sparisce il passaggio a livello, ritorna la sicurezza in via Giustizia

Un maxi intervento di sei mesi per migliorare la circolazione e diminuire il numero di sinistri in via Miranese, tra marciapiedi e segnaletica

L’assessorato comunale ai Lavori pubblici ha reso noto che mercoledì 12 giugno inizieranno i lavori compensativi per la soppressione del passaggio a livello di via Giustizia nella zona di via Miranese. I lavori, che saranno eseguiti dalla ditta Masiero Gino & Figli srl di Malcontenta, dureranno circa sei mesi, per un importo di 233mila euro, mentre le opere di segnaletica sono state appaltate alla ditta Se.M.Pre. s.r.l. di Dolo per l’importo di 82mila euro.

L'INTERVENTO - I lavori prevedono l’intervento di sistemazione fronte Cadoro con ampliamento della fermata Actv; la traslazione del passaggio pedonale allontanandolo dall’incrocio; la sistemazione del parcheggio interno (fronte attività lato nord) posizionando i posti auto in linea; l'eliminazione della corsia centrale in betonelle e il rifacimento dell’asfalto nel tratto compreso tra via Rovereto e l’ex ferrovia; il rifacimento della segnaletica della pista ciclabile con vernici bi-componenti di lunga durata e ad altissima rifrangenza nel tratto compreso tra la rotatoria con via Trieste e via Basilicata; la messa in sicurezza di sette attraversamenti pedonali in via Miranese mediante l’installazione di portali luminosi e l'inserimento di isole salva pedone in elementi prefabbricati; la sigillatura delle fughe presenti nella pavimentazione in calcestruzzo dei marciapiedi lato sud di via Miranese nel tratto compreso tra l’ex ferrovia e via Basilicata; il completamento del marciapiede in via Calucci nel tratto da via Mattuglie a via Quarnaro e la riasfaltatura della stessa.

I COMMENTI - “Questi lavori, che si aggiungono ai quelli fatti di recente per l'illuminazione – osserva in una nota il consigliere comunale Emanuele Rosteghin – sono il segnale evidente che l'amministrazione comunale pone la massima attenzione nei confronti di una arteria importante come via Miranese. Voglio infine ricordare che questi interventi sono anche il frutto dell'impegno della municipalità e del consiglio comunale che, in maniera congiunta, hanno presentato, a questo proposito, specifiche mozioni”. “Aumentare gli standard di sicurezza del territorio comunale – ha dichiarato l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Alessandro Maggioni – è la logica che anima il nostro impegno e il nostro lavoro. Per questo abbiamo intensificato gli sforzi e gli interventi previsti che, oltre a ridurre i disagi derivanti dalla soppressione del passaggio a livello di via Giustizia, vanno nella direzione di migliorare la sicurezza dei cittadini. L'obiettivo è quello di togliere a via Miranese il triste primato di strada con più sinistri del territorio comunale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparisce il passaggio a livello, ritorna la sicurezza in via Giustizia

VeneziaToday è in caricamento