rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Mestre / Mestre Centro / Via Giuseppe Verdi

Aggredito a bottigliate e derubato del portafogli

Un uomo ha chiamato la polizia martedì sera dicendo di essere stato rapinato in via Verdi a Mestre

«Sono stato aggredito. Mi hanno colpito con una bottiglia di vetro in testa e mi hanno preso a pugni e calci». E' la denuncia fatta da un uomo che martedì sera, 1 febbraio, ha chiamato la polizia all'incrocio tra via Verdi e via Circonvallazione a Mestre, di fronte a un bar. 

L'uomo, di nazionalità romena, si presentava con il volto insanguinato. Ha raccontato di essere stato avvicinato da tre, forse quattro uomini che lo avrebbero colpito per poi derubarlo del portafogli. All'arrivo degli agenti, del gruppo non c'era già più traccia. Sono ora in corso le indagini per cercare di identificare i responsabili. La vittima è stata medicata, non ha riportato ferite gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito a bottigliate e derubato del portafogli

VeneziaToday è in caricamento