MestreToday

HALLOWEEN DI TERRORE Rapina vicino alla stazione, quattro arresti

Un gruppetto di nazionalità marocchina ha aggredito verso l'una un ventenne di chioggia. Bottigliata e portafoglio rubato. E' stato bloccato

Aggredito nel pieno della notte di Halloween. I motivi della zuffa non sono chiari. Fatto sta che un gruppetto di quattro persone di origine marocchine attorno a mezzanotte e mezza se l'è presa con un ventenne di Chioggia, a due passi dallo scalo ferroviario. Per far capire che loro non scherzavano  di certo, uno dei quattro ha spaccato una bottiglia di vetro che aveva in mano e l'ha rivolta verso il suo interlocutore. Minacciandolo. Facendolo indietreggiare per poi circondarlo e sottrargli il portafoglio contenente un centinaio di euro.

L'uomo finito nel mirino della rapina, però, non è rimasto con le mani in mano. Ha chiesto aiuto, disperato per quella situazione in cui era incappato. In cui le forze in campo erano chiaramente a suo sfavore. Nelle vicinanze, però, c'era una pattuglia del reparto motorizzato della polizia municipale, in servizio di controllo per la notte di Halloween.

Dovevano essere ore all'insegna di alcol test e controlli stradali. Si sono risolte invece nell'inseguimento del gruppetto, scappato via a gambe levate non appena si è accorto dell'arrivo della pattuglia, poi bloccato. I quattro, con il supporto di due volanti della Polizia di Stato, sono stati arrestati. Portati in caserma ed identificati, sono tutti pluripregiudicati di età compresa tra i 22 e i 34 anni. Sono stati portati al carcere di Santa Maria Maggiore. Dovranno rispondere di rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento