rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Mestre Mestre Centro / Corso del Popolo

Altra rapina in centro a Mestre: aggredito e picchiato con la catena

Un 38enne nella notte è stato fermato da due banditi che lo hanno prima colpito con un catena di una bici e poi l'hanno derubato di un tablet

Ancora una rapina in centro a Mestre. Ancora violenza che esplode nelle strade del centro, quando gran parte dei residenti sono già andati a dormire. Stavolta a finire nel mirino dei delinquenti è stato un 38enne di nazionalità bengalese che stava camminando mezz'ora dopo lo scoccare della mezzanotte tra lunedì e martedì per corso del Popolo. Da solo.

Evidentemente per i due delinquenti di probabili origini marocchine entrati in azione deve essere sembrata una vittima "facile". Nessun possibile testimone all'orizzonte, nessuno che potesse mettere alla coppia i bastoni tra le ruote. Così il 38enne è stato aggredito e, di fronte al suo istintivo accenno di reazione, colpito in testa con una catena che fungeva da lucchetto per una bicicletta. Di fronte a una tale aggressività al malcapitato non è rimasto altro che consegnare lo smartphone e il tablet Samsung che aveva con sé.

Non è chiaro se i banditi glielo abbiano strappato dalle mani o abbiano vinto già prima le resistenze del 38enne. Fatto sta che subito dopo è stata la stessa vittima a chiamare la centrale operativa del 113, chiedendo aiuto. Soccorso dai sanitari del Suem per il vistoso ematoma che aveva in fronte, le sue condizioni di salute non sono state giudicate gravi. A rigor di logica, la catena della bici potrebbe essere utilizzata dal proprietario stesso del velocipede, poi scappato con il complice inforcando i pedali. Tornano quindi di attualità gli scippi e le aggressioni perpetrati nelle ultime settimane da banditi in bicicletta. Il più delle volte, però, le vittime designate erano donne. Solo indagini più approfondite potranno stabilire se ci sia un nesso tra gli ultimi episodi che stanno interessando il centro mestrino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra rapina in centro a Mestre: aggredito e picchiato con la catena

VeneziaToday è in caricamento