menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Non aprite quel canale": sit-in di protesta in riviera XX Settembre

Contro la prosecuzione dei lavori di riapertura del Marzenego a Mestre. A organizzarlo, venerdì sera, sarà un movimento spontaneo di cittadini

Un secco "No ai lavori" da cittadini e negozianti mestrini. Si riuniranno alle 20 di venerdì sera in riviera XX Settembre, proprio dove scorre il Marzenego ora parzialmente "stombato". Il loro intento, come spiega il Gazzettino, è di fermare almeno la realizzazione dell'ultimo lotto, quello che prevede lo sbocco in via Circonvallazione.

Armati di torcia elettrica e sacco a pelo, daranno vita a un sit-in per lanciare un segnale all'amministrazione e spiegare che, secondo loro, i lavori dell'intervento di arredo urbano non devono proseguire: meglio destinare i soldi ad altre zone, come ad esempio via Rosa.

Difficile, a questo punto: i fondi per il progetto, tre milioni e mezzo, sono stati stanziati; e gli appalti dei lavori sono già assegnati, anche per il tratto finale. Mentre l'opera continua a essere difesa dall'assessore uscente ai Lavori pubblici, Alessandro Maggioni, che commenta positivamente i risultato ottenuti fino a questo momento. E sarebbe un peccato, aggiunge, lasciare il lavoro a metà.

Non parteciperanno direttamente il comitato Mestre Centro e "Mestre Off Limits" che, pur appoggiando l'iniziativa, stanno agendo su altri fronti: l'opposizione legale al progetto con l'ausilio di un avvocato, una petizione firmata dai cittadini da presentare al commissario Zappalorto e una manifestazione contro l’intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Attualità

Giorno della Memoria 2021: il calendario delle iniziative

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento