menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponamento in via Martiri della Libertà, mezzo Veritas "incastrato"

Triplo schianto martedì mattina lungo l'arteria stradale che collega San Giuliano e Terraglio: due persone sono state ferite e accompagnate in ospedale

Ancora un incidente lungo le strade di Mestre, questa volta sulla trafficatissima via Martiri della Libertà, dove ben tre mezzi sono rimasti coinvolti in un tamponamento a catena. Il sinistro si sarebbe consumato martedì mattina, intorno alle 8.40, e tra i veicoli danneggiati ci sarebbe anche un mezzo Veritas.

Ancora da appurare la dinamica esatta dello schianto, che comunque ha visto le tre auto rimanere bloccate una addosso all'altra, occupando la corsia di sorpasso: un triangolo rosso catarifrangente segnalava agli altri automobilisti di spostarsi nell'altra metà della carreggiata. Il Fiorino Fiat della Veritas sarebbe rimasto “incastrato” tra una Nissan Micra, che viaggiava davanti a lui, e un'altra vettura che lo seguiva. La terza auto è stata portata via solo grazie all'intervento di un carro attrezzi, mentre per due dei conducenti, vittime di un colpo di frusta, si è reso necessario il trasporto in ospedale da parte dell'ambulanza del 118 intervenuta sul posto. Alle 9, in ogni caso, la circolazione lungo via Martiri della Libertà era già tornata regolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento