MestreToday

Mestre: prorogate le attuali tariffe per i parcheggi, con i primi 90 minuti gratis

Restano due fasce di prezzo, oltre a tutte le altre misure già in vigore dal 2015

A Mestre e al Lido restano in vigore, per tutto il 2021, le tariffe attualmente vigenti sui parcheggi con strisce blu. Lo ha stabilito la giunta veneziana, approvando oggi la relativa delibera che contiene anche un'altra misura importante: quella che mantiene, fino al 31 marzo (ma potrebbe essere prorogata ulteriormente), l’esenzione del pagamento per i primi 90 minuti di sosta.

La delibera conferma per tutto il 2021 due sole zone tariffarie: una da 1,20 euro, per la zona tariffaria 1 di Mestre, l'altra da 0,80 euro e valida per le zone 2 e 3 di Mestre, al Lido, a Marghera/Vega, in via Ca’ Marcello. Oltre a queste, viene mantenuta la tariffa giornaliera di 1 euro nei parcheggi scambiatori di via Castellana e di via Santa Maria dei Battuti; inoltre, la gratuità per la fascia oraria dalle 13 alle 15, tutti i giorni, dal lunedì al sabato.

L’assessore alla Mobilità Renato Boraso ha spiegato che questa delibera, assieme a quella di dicembre che proroga la sospensione di quasi tutte le Ztl, è stata varata «nell’ottica di supportare le attività economiche del territorio», favorendo gli spostamenti e le soste in automobile. «Oggi - ha detto - abbiamo voluto dare un ulteriore segno di attenzione alla cittadinanza, per agevolare il più possibile il commercio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento