menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segnalazioni degli automobilisti: "Perché via Martiri è chiusa?". In corso test all'autovelox

Numerose richieste d'informazioni da parte di automobilisti deviati su via San Donà e via Pasqualigo. Erano in corso operazioni di ritaratura dell'accertatore di velocità

Chiusura alternata a riaperture che hanno creato qualche disagio alla circolazione stradale e, soprattutto, hanno indotto diversi automobilisti a chiedersi il motivo per cui via Martiri della Libertà a Mestre fosse stata chiusa al transito. Il motivo è presto detto: erano in corso da parte di una ditta specializzata alcuni test dopo una ritaratura e una nuova messa a punto dell'autovelox situato vicino al sovrappasso.

Chiusure temporanee

Per capire se la registrazione delle velocità erano precise si è reso necessario far transitare davanti all'occhio elettronico, in direzione Terraglio, più volte un veicolo a velocità diverse, anche superiori al limite. Per motivi di sicurezza, dunque, in quei momenti si è reso necessario evitare che altri veicoli si trovassero in corsia. Per il tempo necessario (l'intervento è comunque durato più di un'ora) gli automobilisti sono stati deviati su via San Donà e via Pasqualigo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento