menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto nel mirino dei vandali in via Ca' Marcello: "Sono le vendette dei pusher per i cantieri"

Lunotto posteriore di un'Audi in frantumi venerdì mattina. Il comitato CMP: "Non è il primo caso del genere, segnalate diversi episodi del genere"

"Abbiamo il sospetto che possa trattarsi dell'ennesimo gesto di ripicca degli spacciatori di fronte ai cantieri aperti in via Ca' Marcello". A mettere nel mirino l'ennesimo atto vandalico che si è registrato nell'area che ha visto sorgere il maxi ostello AO e che vedrà comparire nei prossimi anni altre importanti strutture ricettive è Luigi Corò, presidente del comitato CMP a difesa del cittadino.

Smartphone alla mano ha documentato il vandalismo nei confronti del lunotto posteriore di un'Audi posteggiata in zona raccogliendo le dichiarazioni del proprietario: "Alle 9 avevo parcheggiato l'auto e mi sono accorto dell'accaduto verso le 14 - ha dichiarato - E' già successo più volte. Ci sono dei danni alla carrozzeria per esempio. Anche uno dei responsabili di un cantiere in zona ha segnalato diversi casi simili". Il sospetto che lancia il comitato è che possa trattarsi di piccole vendette da parte di persone dedite allo spaccio in zona che hanno sempre potuto contare su una certa libertà d'azione, ora molto limitata dalla presenza di cantieri e operai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento