menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre, "danno erariale" all'ospedale dell'Angelo: via ad indagini

Il mirino della Corte dei Conti in alcune forniture sospette: sarebbero state pagate molto di più dei prezzi di mercato dalle precedenti gestioni dell'Ulss

Danno erariale. Questa è l'ipotesi su cui sono partite le indagini della Corte dei Conti del Veneto all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Nel mirino ci sarebbero alcune forniture pagate dalla precedente amministrazione dell'Ulss a prezzi molto più alti di quelli del mercato. Ad entrare negli uffici della struttura veneziana per l'acquisizione di documenti sono stati gli uomini della guardia di finanza, coordinati dalla Procura regionale.

Ora l'inchiesta dovrebbe quantificare il presunto danno ed eventualmente chiamare a risponderne i precedenti dirigenti dell'Ulss. Chiarite le colpe, come spiega il Gazzettino, la Procura potrà provvedere poi a far risarcire la somma ritenuta d'ecsesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento