menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinque euro per un gratta e vinci, ne vince centomila: "Me l'ero sognato"

La neve ha portato bene a una coppia sulla quarantina entrata nella tabaccheria "Cabianca" di via Circonvallazione a Mestre. La vincitrice avrebbe avuto una "premonizione" nella notte

La neve ha portato fortuna a una coppia sulla quarantina entrata giovedì nella tabaccheria "Cabianca" di via Circonvallazione, nelle vicinanze dell'ex ospedale Umberto I. I due sono entrati giovedì nella ricevitoria e hanno acquistato un gratta e vinci della seria "Miliardario". Man mano che la "grattata", monetina in mano, rivelava che ci si trovava di fronte a un tagliando fortunato, l'emozione è diventata incontenibile.

Centomila euro vinti, di fronte a una spesa di soli cinque. C'era di che vivere tranquilli per un po'. Come riporta il Gazzettino, la donna si è subito ammutolita, tremando. La mano sul cuore. Avrebbe rivelato alle due titolari della tabaccheria che era entrata apposta per acquistare un gratta e vinci. Perché? Semplice. Aveva sognato la notte prima che avrebbe vinto. Morfeo stavolta è stato di parola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento