Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

I positivi nella regione sono un migliaio, pochi con sintomi

I focolai di coronavirus hanno fatto crescere sensibilmente i numeri dell'epidemia negli ultimi giorni: "pesa" in particolare quello della ex caserma Serena di Treviso, ma rientrano nel conteggio anche altri cluster di minore entità nel Veneziano, come quello della Scuola dei Battuti di Mestre. Nel bollettino di Azienda Zero della mattina dell'1 agosto si registrano 1001 casi attualmente positivi in tutto il Veneto, di cui 134 in provincia di Venezia (8 in più rispetto a ieri). Le province con il numero maggiore di contagi al momento sono Treviso (271) e Padova (263).

L'espansione dei casi, comunque, sembra non essere preoccupante dal punto di vista clinico perché la stragrande maggioranza dei positivi è asintomatica. Per quanto riguarda i casi in cura, 5 pazienti sono ricoverati all'ospedale di Dolo e un altro all'ospedale di Mestre, tutti in area non critica; alcuni di questi arrivano proprio dalla casa di riposo di Mestre. In tutto, negli ospedali veneti risultano 32 ricoverati positivi al coronavirus più altri 88 negativizzati. Infine il dato sugli isolamenti domiciliari: in provincia di Venezia sono 390, di cui 4 con sintomi lievi, nel Veneto 3911, di cui 65 con sintomi.

Tra i contagiati dei giorni scorsi è risultato anhce un messo comunale in servizio al Comune di Venezia, caso che ha portato all’isolamento di una decina di colleghi. Tutti loro sarebbero risultati negativi ai tamponi. Ieri, venerdì 31 luglio, era in corso l'ultimo screening agli ospiti del centro migranti della Croce rossa di Jesolo, dove era stato individuato un focolaio di coronavirus un paio di settimane fa. Il periodo di isolamento, se sarà confermata la negatività di tutti gli ospiti (un'ottantina circa), sarà concluso.

Schermata 2020-08-01 alle 11.42.46-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento