rotate-mobile
Attualità Tessera

Ferrovia per l'aeroporto, Pd: «Subito l'incontro con il commissario Macello e i cittadini»

Sambo e Baglioni: «Sono ancora tanti gli aspetti da chiarire. Espropri, modalità di gestione del cantiere, opere di mitigazione e di compensazione»

«Subito l'incontro con il commissario Macello e l'avvio di una cabina di regia, con il coinvolgimento dei cittadini». Il Partito Democratico veneziano alla notizia dell’aggiudicazione della gara per la realizzazione della bretella ferroviaria per l’aeroporto, mostra preoccupazione. «È scarsissimo il confronto con la popolazione residente che subirà gli impatti dei cantieri e dell’opera. Da sempre abbiamo sostenuto - affermano Monica Sambo, segretaria comunale, e Alessandro Baglioni, consigliere del Pd, insieme ai consiglieri di Municipalità - che il progetto era sbagliato e che fosse necessario modificarlo, togliendo il cappio e riducendo l’impatto sull’ambiente e sulle abitazioni esistenti. Un progetto del genere avrà conseguenze enormi per l’ambiente, per il territorio e gli abitanti».

L’opera corre, con l’obiettivo di conclusione per le olimpiadi 2026. «È assai improbabile venga terminata per quella data - affermano dal Pd - peraltro molto discutibile, dato che non sarà certo questa manciata di chilometri di strada ferrata a incidere sulla raggiungibilità delle Dolomiti. Nonostante comunque stiano passando i mesi, la comunità locale è ancora in attesa di un incontro con il commissario Vincenzo Macello. Questo incontro deve essere fatto al più presto visto che progettazione e iter dell’opera stanno proseguendo celermente».

Per Sambo e Baglioni sono ancora tanti gli aspetti da chiarire, prima che l'impresa che si è aggiudicata i lavori - Gruppo Rizzani De Eccher, società di costruzioni del settore dell'edilizia civile e industriale con sede a Pozzuolo del Friuli in provincia di Udine - realizzi il progetto finale. Questi riguardano gli espropri, le modalità di gestione del cantiere, le opere di mitigazione e di compensazione, i dettagli della ferrovia in corso di realizzazione».

«Sia calendarizzato al più presto l’incontro tra i cittadini, il commissario Macello e il suo staff, e sia avviata sin da subito una cabina di regia comprendente Rfi, l’impresa aggiudicatrice, il Comune di Venezia e una rappresentanza di cittadini, affinché possano essere affrontati con facilità, tempestività e a cadenza regolare, le varie questioni derivanti dalla costruzione dell’opera, con particolare riguardo alle scelte progettuali definitive, alla cantierizzazione e alle opere di mitigazione e di compensazione».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovia per l'aeroporto, Pd: «Subito l'incontro con il commissario Macello e i cittadini»

VeneziaToday è in caricamento