Infiltrazioni della malavita nel territorio: sbarca a Venezia la Commissione Antimafia

Sarà a Venezia il 17 e 18 luglio anche per incontrare i cittadini

Operazione anticamorra, archivio

La Commissione Antimafia sarà in Veneto il 17 e il 18 luglio e farà tappa a Venezia e Verona: territori coinvolti dalle inchieste della Direzione distrettuale antimafia e dagli arresti dei mesi scorsi. Ad annunciarlo è l'onorevole Nicola Pellicani.

Capillarità

«Da tempo sollecitavo il presidente Morra per organizzare una missione sul territorio - afferma il deputato veneziano del Partito Democratico -. A breve sarà formalizzato il calendario delle audizioni, che coinvolgeranno le autorità, la Procura, e la società civile. È un fatto molto positivo che sia stata accolta la sollecitazione di venire a vedere da vicino una realtà come il Veneto che, come hanno confermato le ultime indagini, è un territorio pervaso dalle organizzazioni criminali. Le mafie sono presenti in modo capillare attraverso il riciclaggio di denaro, estorsioni, infiltrazioni nel mondo delle imprese e degli appalti».

 Criminalità e arresti

Oltre cento arresti in un mese dall'inizio dell'anno, tutti legati a reati riconducibili al fenomeno della criminalità organizzata. Le tre inchieste della Procura distrettuale antimafia di Venezia in poche settimane hanno descritto un quadro davvero allarmante: prima quella sulla presenza della 'ndrangheta nel veronese, quindi l'indagine che ha dimostrato il radicamento della camorra sul litorale veneziano, a Eraclea in particolare, e il forte legame della criminalità organizzata con il tessuto economico, imprenditoriale e anche politico del territorio. Infine l'inchiesta che ha puntato i riflettori sulla presenza della 'ndrangheta nel territorio tra Padova, Treviso, Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ascolto dei cittadini

«All'indomani del blitz antimafia a Eraclea il Partito democratico aveva chiesto che si effettuasse immediatamente una missione in Veneto - scrive Pellicani -. E per dimostrare massima attenzione a questi fenomeni ha subito organizzato una missione degli esponenti Pd della Commissione a Venezia ed Eraclea, nel corso della quale abbiamo avuto modo di incontrare il Prefetto Zappalorto e il Procuratore Cherchi, e i cittadini di Eraclea in un incontro pubblico. Un'occasione non solo per testimoniare vicinanza e solidarietà, ma anche per iniziare una campagna di ascolto, di collaborazione, con i cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Elezioni 2020, a Portogruaro sarà ballottaggio tra Santandrea e Favero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento