rotate-mobile
Attualità Tessera

Anche Lufthansa è tornata a volare su Venezia

Tra metà giugno e le prossime settimane vengono riattivati diversi collegamenti con città europee

Il Gruppo Lufthansa, che comprende diverse compagnie aeree, torna a volare sull'aeroporto Marco Polo di Venezia: i primi a partire, lunedì, sono stati i collegamenti su Francoforte e Monaco, operati rispettivamente da Lufthansa e Air Dolomiti. Martedì mattina, invece, ha ripreso il volo di Brussels Airlines con la sua linea su Bruxelles.

Altri collegamenti saranno riattivati dallo stesso gruppo nelle prossime settimane: Austrian Airlines riprenderà a volare tra Venezia e Vienna dal 29 giugno, mentre Swiss riattiverà il collegamento su Zurigo il 3 luglio. Vista l'eccezionalità delle condizioni che si stanno verificando a causa dell'epidemia Covid-19, Lufthansa sta offrendo più flessibilità ai viaggiatori: se si prenota entro il 30 giugno 2020 per viaggiare entro il 30 aprile 2021, le compagnie del gruppo non applicheranno penali di modifica, pertanto ogni nuovo biglietto acquistato potrà essere modificato una volta, gratuitamente, a prescindere dalle condizioni della tariffa.

È un passo in più nella ripresa dei collegamenti tra l'Italia e altri paesi europei, con un numero sempre maggiore di compagnie che, con la stagione estiva in vista, stanno gradualmente riattivando i servizi dopo lo stop forzato del lockdown.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Lufthansa è tornata a volare su Venezia

VeneziaToday è in caricamento