La Giunta approva la realizzazione di nuovi bagni a Pellestrina in piazzale Caduti del Giudecca

Un intervento del valore complessivo di 50mila euro che vedrà la realizzazione di una struttura prefabbricata con bagni per disabili

La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi a Ca' Farsetti, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo comprensivo del progetto di fattibilità tecnica ed economica di nuovi bagni pubblici adeguati anche agli utenti disabili a Pellestrina, in piazzale Caduti del Giudecca lungo la Strada Comunale dei Murazzi, davanti al Cimitero.

L'intervento

«Si tratta di un intervento del valore complessivo di 50mila euro che vedrà la realizzazione di una struttura prefabbricata che sarà rivestita esternamente in cortén come la vicina cabina Enel – commenta Zaccariotto - Saranno realizzati tre bagni, di cui uno per diversamente abili, che saranno accessibili liberamente. I bagni saranno aperti al pubblico, con la presenza di personale addetto, per 8 ore al giorno. Al contempo – continua Zaccariotto – si interverrà per abbellire l’intera area adiacente ai bagni: in primis la panchina vicino alla fermata del bus sarà spostata in posizione centrale di fronte alla rientranza del muro di sponda lato laguna, poi, all’albero appena piantato, ne saranno aggiunti altri due così da fare ombra a chi deciderà di sedersi sulla panchina. Infine sarà realizzata una siepe di oleandro dietro il prefabbricato dei bagni per abbellirne la vista da sud».

Richiesta dei cittadini

«Dopo i centomila euro approvati di recente per la sistemazione del Campo sportivo di San Pietro in Volta, dopo i quasi 300mila euro per la ristrutturazione della Chiesa del Cimitero del portale d’ingresso, del cancello e della pavimentazione, dopo i 500mila euro per la gestione territoriale per il Lido e Pellestrina, i 60mila euro per illuminare la pista ciclabile fronte mare e laguna, la sistemazione degli scoperti scolastici della scuola Zendrini e di quella di San Pietro in Volta, e tantissimi altri stanziamenti per la nostra Isola, ora andiamo a fornire una risposta concreta a una richiesta che i cittadini aspettavano da tempo – commenta il consigliere delegato alle Isole Alessandro Scarpa "Marta" - Sapere poi che questa struttura, oltre a essere funzionale, avrà un basso impatto dal punto di vista visivo, ci conforta ancora di più. Grazie quindi al sindaco Luigi Brugnaro per l’impegno dimostrato nei confronti dell’Isola in tutti questi anni e per la sua sempre puntuale presenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento