menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più assistenza per disabili alle stazioni di Mestre Ospedale e Oderzo

Aumento dei servizi per le persone affette da ridotta mobilità con assistenza nelle fasi di salita e discesa dal treno

Aumentano i servizi di assistenza per le persone disabili o con mobilità ridotta presso le stazioni di Venezia Mestre Ospedale e Oderzo. Da oggi, infatti, si potrà richiedere l'ausilio di operatori per un aiuto nelle fasi di salita e discesa dal treno e nel  percorso compreso fra la banchina e l’area biglietteria della stazione.

Il servizio è completamente gratuito ed è prenotabile con 12 ore di anticipo attraverso il circuito sala blu di rete ferroviaria italiana (gruppo FS Italiane), costituito da 14 sale con sede nelle principali stazioni italiane e disponibile in 300 scali ferroviari che saliranno a 320 a partire dal oggi. 

Ci si può rivolgere al personale di competenza anche telefonicamente al numero verde gratuito 800.90.60.60 (raggiungibile da telefono fisso), al numero nazionale a tariffazione ordinaria 02.32.32.32 (raggiungibile da telefono fisso e mobile) o tramite l’indirizzo mail della sede prescelta (per Venezia salablu.venezia@rfi.it).

È inoltre possibile richiedere assistenza direttamente online attraverso il portale Sala Blu

Per maggiori informazioni sui servizi si può consultare il sito ufficiale nella sezione "accessibilità stazioni".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento