Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Weekend di Carnevale, firmata un'ordinanza: limitazioni a Venezia e Mestre

La polizia locale regolamenterà la circolazione in alcune zone per evitare assembramenti

È stata firmata oggi un’ordinanza per la limitazione dell’accesso a determinate strade e piazze di Venezia e Mestre, con l'obiettvo di evitare situazioni di assembramento in occasione del weekend di Carnevale. Il Comune ha preso questa decisione dopo avere «osservato che, soprattutto nella fascia pomeridiana e serale, nei siti della così detta “movida” si registrano situazioni di affollamenti, legati anche alla presenza di alcuni pubblici esercizi, con una possibile violazione del distanziamento». Di conseguenza ha «ritenuto necessario limitare o interdire l’accesso a tali zone», anche perché i prossimi giorni coincidono con il fine settimana grasso del Carnevale. Peraltro si tratta delle aree in cui recentemente si sono verificati episodi di violenza.

Le zone delle restrizioni

Concretamente significa che gli agenti potranno regolare il traffico pedonale e, ad esempio, bloccare l'accesso ad alcuni tratti di piazze e vie se lo riterranno opportuno. Ecco le zone in cui, da venerdì 12 a domenica 14 febbraio, dalle 15 alle 21, si potranno verificare queste restrizioni: a Mestre, Riviera XX Settembre e vie limitrofe, piazzale Donatori di Sangue e Calle Legrenzi; a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, fondamenta degli Ormesini e fondamenta della Misericordia, da ponte San Girolamo a ponte San Marziale; nel sestiere di San Polo, campo San Giacometto, campo della Naranseria, campo Cesare Battisti (già Bella Vienna) e calli e portici limitrofi; nel sestiere di Dorsoduro, campo Santa Margherita e calli, ponti e campielli limitrofi. Sono previste multe in caso di violazione. Ad ogni modo, ha comunicato il Comune di Venezia, verrà garantito l’accesso ed il deflusso agli esercizi commerciali e alle abitazioni private.

Appello alla responsabilità

L'ordinanza è stata condivisa con il prefetto per il coordinamento tra la polizia locale e le forze dell'ordine nella fase di applicazione delle restrizioni. L'assessore al Commercio, Sebastiano Costalonga, ha spiegato di aver elaborato il provvedimento assieme al sindaco Brugnaro e all'assessore alla Sicurezza, Silvana Tosi: «Questo weekend - ha comunicato Costalonga - saremo sul campo per sensibilizzare tutti a rispettare le norme anti contagio. Per sconfiggere questa pandemia ed uscire dalla crisi è fondamentale rispettare le famose tre regole: distanziamento, mascherina e lavaggio delle mani. Non molliamo proprio ora: non rinunciamo al Carnevale, ma divertiamoci in sicurezza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di Carnevale, firmata un'ordinanza: limitazioni a Venezia e Mestre

VeneziaToday è in caricamento