menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Plateatici gratuiti fino a fine anno

Approvata dalla giunta comunale veneziana la delibera che estende l'esenzione dal pagamento della Cosap

Plateatici gratuiti fino a fine anno: la giunta comunale veneziana ha approvato oggi, giovedì 21 maggio, la delibera che estende fino a fine anno l'esenzione dal pagamento della Cosap per i plateatici. «Da subito - commenta l'assessore al Bilancio Michele Zuin - avevamo accantonato le risorse per marzo e aprile, mesi nei quali è stato disposto il lockdown delle attività, poi il decreto legge Rilancio, pubblicato martedì scorso in Gazzetta Ufficiale, ha esteso il periodo da maggio a ottobre. Con questa delibera, abbiamo voluto rendere i plateatici gratuiti anche per i mesi di novembre e dicembre, nonostante il difficile momento per i bilanci comunali, prevedendo la copertura di 1,8 milioni di euro».

L'impegno del Comune

"Diamo la certezza di non dover pagare alcun euro per l'occupazione di suolo pubblico fino a fine anno - continua l'assessore - Non solo, con questa delibera abbiamo disposto la gratuità del plateatico anche per l'estensione facoltativa del 50% che lagGiunta ha concesso per poter rispettare le vigenti regole sul distanziamento. Stessa regola anche per le nuove concessioni temporanee - conclude - un gesto concreto di sostegno a tutti coloro che hanno attività di somministrazione di alimenti e bevande, volano per l’intera filiera turistica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento