menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il bel tempo ha le ore contate: la Protezione civile lancia l'allerta temporali e grandine

Lo stato di attenzione sarà valido fino alla mezzanotte di martedì, ma anche il giorno seguente saranno possibili rovesci anche insistenti. Attenzione a fiumi e raffiche di vento

L'estate è vicina ma nelle prossime ore sembrerà piuttosto lontana. Dopo il bel tempo del fine settimane sono attese di nuovo le piogge sul Veneto e la possibilità è che le precipitazioni si allarghino anche in territorio veneziano. Per questo motivo da lunedì pomeriggio fino alla mezzanotte di martedì il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha diramato uno stato d'attenzione anche per la possibilità non solo di temporali intensi, ma anche di grandinate.

Perturbazione estesa

La perturbazione viene definita "estesa" con tanto di raffiche di vento e lo stato d'incertezza potrebbe protrarsi anche fino a mercoledì. Lo stato d'attenzione riguarda tutti i bacini idrografici della regione, con particolare attenzione anche per il rischio frane in area dolomitica e predolomitica, specie nella zona di Borca di Cadore, alle prese da tempo con la frana di Cancia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento