rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

"Rotta Solidarietà": una mostra-mercato di opere d'arte per sostenere l'organizzazione Mediterranea

Una call rivolta ad artisti, artigiani e studenti per raccogliere, entro il 25 aprile, opere d'arte che verranno poi esposte e messe in vendita all'interno di una mostra online. I proventi saranno devoluti all’organizzazione Mediterrannea Saving Humans affinché possa riprendere l’attività umanitaria. L'iniziativa "Rotta Solidarietà" è partita da ANPI Venezia - Sezione 7 Martiri.

Artisti, fotografi, grafici, illustratori e artigiani uniscono le forze per sostenere l’organizzazione Mediterrannea Saving Humans affinché possa riprendere l’attività umanitaria. Rotta Solidarietà – questo il nome dell’iniziativa partita da ANPI Venezia - Sezione 7 Martiri – si rivolge anche agli studenti degli istituti artistici, alle associazioni e alla cittadinanza. Ad oggi sono già state raccolte numerose adesioni di artisti nazionali e internazionali e di importanti luoghi di produzione culturale. 

Tutti coloro che vorranno partecipare dovranno inviare una foto (qui le informazioni) raffigurante l'opera che si vuole donare entro il 25 aprile, diventando così parte di una vera e propria mostra virtuale. Si tratta di un’esposizione-mercato, ideata da Davide Federici e Roberta Purisiol, la cui inaugurazione online è fissata per i primi giorni di aprile. I cittadini potranno quindi prenotare l’opera desiderata, che verrà poi spedita una volta effettuata la donazione in sostegno di Rotta Solidarietà. Tutti i visitatori avranno la possibilità di partecipare alla raccolta fondi, a seconda delle proprie disponibilità, in cambio di quadri, sculture, fotografie d’autore e prodotti artigianali donati dagli artisti aderenti. Durante tutto il periodo dell’evento, inoltre, è previsto un ricco palinsesto virtuale di incontri, concerti, letture e battute d’asta.

Si tratta di un sostegno non solo economico ma anche, e soprattutto, umano: non a caso lo slogan dell’iniziativa recita «Una società senza umanità non ha futuro!». L’adesione al progetto rappresenta una forma di solidarietà verso l’organizzazione Mediterranea che, grazie alla nave Mare Jonio – attualmente ormeggiata all’Isola della Certosa – ha portato in salvo negli ultimi due anni ben 374 persone, sottraendole dalle acque che separano le coste italiane da quelle libiche. «La solidarietà non è merce di scambio e tantomeno reato e, in questa convinzione, confermiamo la nostra vicinanza a Mare Jonio in questo momento in cui è costretta in condizioni di difficoltà operativa – affermano i portavoce della Sezione 7 Martiri –. Il progetto, che ha raccolto il plauso di ANPI nazionale, si pone quindi due obiettivi: sostenere Mediterranea ma anche creare una rete solidale tra i veneziani» cocnludono. 

Per donare la propria opera all’iniziativa Rotta Solidarietà sarà necessario compilare il modulo di adesione sul sito di ANPI Venezia - Sezione 7 Martiri. 

Per maggiori informazioni consultare la pagina Facebook dell'iniziativa o contattare via mail Milena Mastrangeli, responsabile del coordinamento artistico.
 

altan-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rotta Solidarietà": una mostra-mercato di opere d'arte per sostenere l'organizzazione Mediterranea

VeneziaToday è in caricamento