Ulss 4, cambiano i sistemi per la disdetta delle prenotazioni mediche

In linea di massima il termine ultimo per disdire passa dalle ore 12 del giorno precedente a due giorni lavorativi precedenti la prestazione

Da domani, 1 settembre, cambiano i termini per disdire la prestazione medica. Il termine ultimo per disdire passa dalle ore 12 del giorno precedente a due giorni lavorativi precedenti la prestazione.

Come funziona

In pratica, se la prestazione deve essere effettuata il venerdì la disdetta dovrà essere comunicata entro il martedì; se la prestazione è stata fissata il lunedì la disdetta andrà comunicata entro il giovedì precedente. Nel caso di festività infrasettimanale il termine è aumentato di un giorno lavorativo. Chi ha prenotato la propria visita in questa Azienda Sanitaria, ricevendo 4 giorni prima sul telefonino un sms di promemoria, avrà comunque la possibilità di annullarla in autonomia (sempre via sms) rispettando la nuova tempistica. Considerata l'importanza e l'impatto della novità per l'utenza, tutto il mese di settembre le disdette effettuate secondo i “vecchi” termini verranno tollerate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento