Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus: tutti negativi, finora, gli accertamenti dell'Ulss

Sono i possibili contatti di una coppia di Taiwan e un turista coreano che presentava uno stato febbrile all'arrivo in aeroporto

L'ospedale dell'Angelo (archivio)

Oggi è stata trasferita all'ospedale dell'Angelo, per precauzione, una persona proveniente dalla Corea del Sud che, arrivata all'aeroporto di Venezia, presentava uno stato febbrile. L'Ulss 3 ha comunicato che per il paziente «non sussistono i presupposti per parlare di un caso sospetto collegabile all'epidemia di coronavirus in atto in Cina». La persona in questione, su cui i sanitari stanno effettuando gli esami clinici, è in osservazione.

Controlli sui possibili contatti della coppia di Taiwan

Nei giorni scorsi l'azienda ha svolto un'indagine per individuare gli eventuali contatti avuti a Venezia dalla famiglia di Taiwan che, ritornata in Cina, è risultata positiva al contagio. «Il Servizio di igiene e sanità pubblica - comunica l'azienda sanitaria - ha svolto secondo i protocolli un'analisi approfondita quanto al soggiorno veneziano dei soggetti. A partire dalla ricostruzione così definita, i sanitari hanno proceduto alla puntuale osservazione dei contatti significativi. Nessun elemento rilevante è finora emerso dall'indagine epidemiologica effettuata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: tutti negativi, finora, gli accertamenti dell'Ulss

VeneziaToday è in caricamento