Ultraleggero precipita e si schianta al suolo: un morto e un ferito

L'incidente sabato nel primo pomeriggio a San Michele al Tagliamento. Soccorsi sul posto

I resti dell'ultraleggero

Un ultraleggero è precipitato oggi pomeriggio in località Bevazzana nel territorio di San Michele al Tagliamento. A lanciare l'allarme è stato un turista  tedesco che lo avrebbe visto cadere al suolo da lontano.

Lo schianto si è verificato pochi minuti prima delle 15. Sul posto i vigili del fuoco, il Suem e i carabinieri. All'interno del velivolo c'erano due persone, delle quali una ha perso la vita morendo carbonizzata. Si tratta di due uomini residenti nel Pordenonese. Il ferito è stato portato all'ospedale dell'Angelo di Mestre in elisoccorso in gravi condizioni L'ultraleggero è andato in fiamme dopo l'impatto, avvenuto in un campo di mais.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento