menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bombola abbandonata vicino la rotonda di Scaldaferro, scatta l'allarme bomba a Dolo

L'allerta alle forze dell'ordine è giunta nella mattinata di venerdì. Sul posto l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno confermato si trattasse di un falso allarme

Allarme bomba, l'ennesimo. Questa volta non a Venezia, come capita nella stragrande maggioranza delle occasioni, ma a Dolo, in Riviera Martiri della Libertà, in prossimità della rotonda di Scaldaferro. A lanciare l'allarme ai vigili del fuoco, nella mattinata di venerdì, è stato probabilmente qualche automobilista che passava di lì, impossibile non notare quella bombola abbandonata, lasciata al proprio destino. Con ogni probabilità faceva parte di una partita di altre bombole, dimenticata a terra dal trasportatore di turno.

Falso allarme

Immediato, sul posto, è stato l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno messo in atto la procedura standard per casi di questo tipo. Si è trattato, ovviamente, di un falso allarme, ma la fobia delle persone ha raggiunto livelli molto alti dopo i recenti e frequenti attentati in giro per l'Europa. Insomma, la prudenza non è mai troppa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento