rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Mancato Papa nel 2013, Angelo Scola compie 80 anni

Patriarca emerito di Venezia, perde la qualifica di "elettore" in un futuro Conclave

Compie domani 80 anni, e perde la sua qualifica di "elettore" in un futuro Conclave, il "rivale" di Mario Bergoglio in quello del 2013: il cardinale Angelo Scola, patriarca emerito di Venezia e arcivescovo emerito di Milano, nato a Malgrate (Lecco) il 7 novembre 1941.

Sul "passaggio" del suo 80simo compleanno, il porporato si è soffermato in un'intervista al settimanale diocesano di Venezia, 'Gente Veneta'. «La mia vita è già stata lunga e anche molto bella, cioè un misto di gioia e di dolore. Adesso si tratta di imparare che ancor più bello sarà, come per ogni cristiano, vedere il Volto di Dio. La nostra vita è una sola. Si tratta di riconoscere e accettare la continuità tra questa tappa terrena e quella che ci attende dopo la morte».

«La nostra forza educativa è molto diminuita, perché molto è diminuita la nostra santità, cioè la certezza di Cristo come centro degli affetti, del lavoro, del riposo, nella vita quotidiana. - ha detto Scola - Tuttavia, grazie a Dio ci sono ancora uomini e donne con una fede impressionante, ma forse sono sempre più una minoranza. Certo, la Chiesa ha attraversato altri periodi di prova, e il Signore le ha promesso l'assistenza continua e indefettibile dello Spirito. Proprio sullo Spirito noi dobbiamo poggiare la nostra fiducia e chiedere in modo incessante il nostro compimento in Cristo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancato Papa nel 2013, Angelo Scola compie 80 anni

VeneziaToday è in caricamento