menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'anziana: "Mi hanno rubato 7mila euro nella borsa, i risparmi di una vita". Indagini in corso

È il racconto di una signora di circa 80 anni, torinese in vacanza a Jesolo. La polizia, però, non ha trovato riscontri e sta cercando di capire se il furto sia effettivamente avvenuto

Si trovava in vacanza a Jesolo, ha spiegato di essere stata derubata da due ladre dei risparmi di una vita. Circa 7mila euro. È quanto raccontato da un'anziana 80enne residente a Torino agli agenti del commissariato locale giunti in zona piazza Milano nella tarda serata di mercoledì, poco dopo le 22, per prestarle soccorso.

Secondo la versione dei fatti fornita dalla donna, molto agitata, due giovani ladre l'avrebbero seguita e avrebbero aspettato il momento giusto per impossessarsi dei soldi.  L'80enne li custodiva all'interno della borsa, sempre che i contanti ci fossero per davvero. I dubbi sono molti: nessuno avrebbe assistito al borseggio nonostante la zona di piazza Milano nella tarda serata di mercoledì fosse molto frequentata. Nulla. Delle due presunte giovani ladre, tra cui una descritta con camicetta e vestita bene, nemmeno l'ombra. Gli accertamenti sono ancora in corso: l'anziana ha spiegato che quei soldi erano i suoi risparmi. E che piuttosto di tenerli nella sua abitazione di residenza, aveva preferito portarseli con sé.

Gli uomini in divisa hanno ascoltato diversi passanti, affidando l'anziana alla figlia, che si trovava in albergo. Anche lei avrebbe ribadito che la vicenda potrebbe essere stata una invenzione della richiedente. Ma gli accertamenti sono ancora in corso: tanto più che fino a giovedì mattina non era giunta una denuncia ufficiale da parte della vittima in commissariato. Allo stato mancano riscontri oggettivi sull'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento