menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro "pirata" in strada: anziana 73enne cade e rimane contusa

È successo a Rio San Martino: la donna stava accompagnando la nipote a casa in bici, quando sarebbe stata investita da un furgoncino bianco

Si moltiplicano i pirati della strada nel Veneziano. Come riporta il Gazzettino, martedì pomeriggio attorno alle 13, in località Rio San Martino di Scorzè, una donna di 73 anni è stata investita da un furgoncino bianco, mentre stava rientrando a casa con la nipotina, che era andata a recuperare da scuola.

La dinamica dell'incidente non è chiara, ed è tuttora al vaglio dei carabinieri. Dalle prime testimonianze, tuttavia, pare che l'anziana signora si fosse già immessa sulla strada ed avesse cominciato a pedalare, quando un Doblò bianco le avrebbe tagliato la strada, facendola cadere a terra sull'asfalto. La bimba non si sarebbe procurata nemmeno un graffio, mentre la nonna faticava a muoversi, accusando dolori piuttosto intensi all'anca e ad una gamba.  L'intervento dei sanitari del Suem sul posto è stato immediato: al pronto soccorso la donna è stata sottoposta a tutti gli accertamenti di rito per scongiurare fratture.

I familiari della vittima sporgeranno denuncia alle forze dell'ordine dopo quanto accaduto. Nel frattempo i carabinieri sono alla ricerca di testimoni per poter identificare il furgone ed il pirata della strada, l'ennesimo, responsabile dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento