menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La questura di Venezia

La questura di Venezia

Bruno Zennaro trovato morto in casa sul letto a Castello, è giallo

L'81enne è stato scoperto senza vita dalla moglie disteso sul materasso. La testa in sacchetti di plastica e delle ferite al capo. Suicidio? Delitto?

La morte di un anziano veneziano si colora di giallo. Bruno Zennaro, 81 anni, residente a San Pietro di Castello, è stato trovato senza vita dalla moglie nella camera da letto della sua abitazione in fondamenta Olivolo. L'allarme è stato lanciato a metà mattinata. Dapprima è intervenuto il Suem, che ha allertato anche la sala operativa della questura. Sul posto quindi si sono precipitati gli agenti delle volanti e gli uomini della squadra mobile.

La vittima si trovava distesa sul letto con due sacchetti di plastica in testa allacciati sotto al collo. Sul capo, però, una volta liberato, erano ben visibili anche due profonde ferite. Se l'è procurate da solo l'anziano, ex muratore? Magari cadendo svenuto per la mancanza di ossigeno? Tutte le possibili spiegazioni sono al vaglio del magistrato di turno Francesca Crupi. Sulla scena, infatti, è stato sequestrata anche una mazzetta da muratore che si trovava ai piedi del letto, effettivamente utilizzata per ferire il pensionato.

La posizione in cui si trovava Bruno Zennaro non sarebbe compatibile con una caduta per asfissia. Il giallo sta tutto in quei due profondi traumi al capo. Come se li è procurati l'81enne? O meglio, è stato lui a ferirsi o è stato qualcun altro ad aggredirlo per poi ucciderlo?

La moglie, 66enne, ha spiegato di essersi svegliata presto la mattina e di aver passato alcune ore in cucina. Poi, preoccupata per la prolungata assenza del coniuge, padre di tre figlie, è tornata in camera da letto. Trovandolo senza vita. La donna sarebbe stata ascoltata a lungo in questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento