menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovane che ha salvato l'anziano

Il giovane che ha salvato l'anziano

Anziano in difficoltà nel Naviglio, giovane si immerge e lo salva: "Sarebbe annegato"

E' successo sabato sera in piazza Cantiere a Dolo: "Non ho pensato a nulla, solo a raggiungerlo". Ha partecipato al salvataggio anche il sindaco Polo. Il ragazzo sarà premiato

"Non fosse intervenuto nessuno sarebbe annegato". E' intervenuto lui, senza pensarci due volte, e per questo motivo sarà premiato durante la prossima seduta del Consiglio comunale di Dolo. L'"eroe per caso" risponde al nome di Christopher Berto, 21enne del posto che sabato sera, in piazza Cantiere, non ha esitato a togliersi le scarpe e immergersi in acqua per raggiungere la mano di un ottantenne che, complice qualche bicchiere di troppo, si era lasciato andare nelle acque del Naviglio davanti alle tante persone che erano accorse per assistere allo spettacolo "Moby Dick in Pills".

"Sarebbe annegato"

"Questo signore ha fatto il giro della palina e ha cominciato a nuotare, a quel punto è stato chiaro che non ce l'avrebbe mai fatta - racconta Christopher - aveva iniziato ad affogare. Sentendo le urla di alcune signore mi sono voltato e ho deciso di raggiungerlo". Questione di pochi istanti: "Ho fatto un salto dalla muretta dove ero seduto, mi sono tolto le scarpe e sono entrato in acqua - continua il giovane - lui era in difficoltà, non riusciva a nuotare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non ho pensato a nulla"

Una decisione istintiva, che ha permesso poi ai volontari della Croce Rossa di prendere in cura l'anziano: "Non ho pensato a niente - conclude Christopher - ho solo pensato a raggiungerlo. Ero il più vicino probabilmente. Se non fossi andato il signore sarebbe morto". L'ottantenne, seguito dai servizi sociali, è stato poi soccorso (alle operazioni ha partecipato anche il sindaco Alberto Polo) e trasferito all'ospedale per controlli. Per fortuna non ha riportato ripercussioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento