menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo è stato rintracciato dagli uomini del commissariato di Mestre

L'uomo è stato rintracciato dagli uomini del commissariato di Mestre

Deve espiare la propria pena in carcere: condannato rintracciato e arrestato a Mestre

A un cittadino romeno di 54 anni era stata comminata una pena di 6 mesi di reclusione per un episodio di resistenza a pubblico ufficiale avvenuto nel giorno dell'Epifania del 2014

A.V., cittadino rumeno di 54 anni, nel gennaio 2017 era stato condannato a sei mesi per resistenza a pubblico ufficiale. I fatti erano relativi ad un episodio avvenuto a Mestre nel giorno dell’Epifania del 2014. La condanna nei suoi confronti era stata sospesa ma, come era sua facoltà, il 54enne non aveva fatto richiesta per essere ammesso a una delle pene alternative. 

Rintracciato a Mestre

La Procura di Venezia ha, quindi, disposto la sua carcerazione. L’atto gli è stato notificato nella mattinata di venerdì dagli uomini del commissariato di Mestre, che l'hanno rintracciato in città.  Dopo la notifica il condannato è stato condotto al carcere di Santa Maria Maggiore di Venezia dove espierà la sua pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento