menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine aggravate e sequestro di persona, arrestato a Venezia un pregiudicato peruviano

Su di lui pendeva un mandato d'arresto internazionale emesso dalla Corte suprema di Lima. Arrestato nel pomeriggio di sabato, domenica mattina avviate le procedure di estradizione

Transitava per il centro storico di Venezia come nulla fosse, probabilmente non pensava di correre il rischio di finire nella rete delle forze dell'ordine. Nel pomeriggio di sabato, gli agenti delle volanti lagunari hanno rintracciato e messo le manette ai polsi ad un 43enne peruviano su cui pendeva un mandato d'arresto internazionale emesso nel 2016 dalla Corte suprema di Lima (Perù).

Pluripregiudicato, ha fatto perdere le proprie tracce per non finire in carcere. Tra i numerosi reati di cui si è macchiato, quello di furto, rapina aggravata e sequestro di persona. Dopo i controlli di rito, il criminale è stato sottoposto anche all'esame delle impronte digitali, per avere la certezza sull'identità. La conferma è arrivata nella mattinata di domenica, quando sono state avviate le procedure per l'estradizione del 43enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento