menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noale, ubriaco e molesto alla sala giochi: resiste anche ai carabinieri, in arresto

Intervento delle forze dell'ordine in via della Fonda nel tardo pomeriggio di martedì: un uomo ha perso le staffe e ha cominciato a importunare i clienti, il gestore ha chiesto i rinforzi

Alza troppo il gomito, comincia ad agitarsi e la situazione degenera velocemente. Protagonista della vicenda un uomo sulla trentina che nel tardo pomeriggio di martedì si trovava in una sala slot situata in via della Fonda, a Noale. Fino a quel momento tutto tranquillo, ma evidentemente il personaggio beve qualche bicchiere di troppo e decide di dedicare le sue "attenzioni" (non gradite) ad altri clienti del posto.

Le molestie proseguono per qualche minuto finché il titolare della sala, non riuscendo a riportare la situazione alla calma, si convince a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Nel frattempo il trambusto cresce tanto da attirare l'attenzione dei passanti e delle persone impiegate nelle attività commerciali che danno sulla stesso parcheggio. Tutti fuori, incuriositi dalla scena che si sta svolgendo davanti ai loro occhi.

Sul posto arrivano i carabinieri della stazione locale, mentre lo scalmanato, anziché tranquillizzarsi, continua a disturbare e provocare: lo stesso atteggiamento prosegue anche alla presenza dei militari, che a quel punto non possono far altro che mettergli le manette. L'uomo finisce in arresto per ubriachezza molesta e resistenza a pubblico ufficiale, la convalida è prevista per la mattina successiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento