rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Martellago / Via Alessandro Manzoni

Tre auto distrutte dalle fiamme a Maerne: incidente o avvertimento?

Il rogo di stanotte in via Manzoni è partito da una Mustang del 1999. Le fiamme si sono impadronite anche di una Seat Ibiza e di una Fiat Punto. Il proprietario della Ford è un artigiano del posto

I residenti sono stati svegliati dallo scoppio dei finestrini che andavano in frantumi e dal crepitìo delle fiamme. Ancora non è chiaro se l'incendio che stanotte ha distrutto una Ford Mustang del 1999 in via Manzoni a Maerne di Martellago sia di matrice dolosa o si sia trattato di un incidente. Fatto sta che gli inquirenti al momento non possono escludere nessuna delle due piste

Il rogo, che avrebbe avuto origine nella parte posteriore del veicolo, in una zona quindi vicina al serbatoio, poi si è "impossessato" anche delle due auto posteggiate vicino: una Seat Ibiza e una Fiat Punto. Il proprietario della Mustang, alimentata a benzina, risiede poco lontano dal luogo dell'incendio. Si tratta di un artigiano di circa 45 anni che, a quanto racconta, non avrebbe ricevuto minacce o avvertimenti di alcun genere in questo periodo.


Per fare luce sull'episodio stamattina i vigili del fuoco del nucleo Nbcr hanno raccolto alcuni reperti da analizzare in laboratorio. Ciò per capire quale sia stato l'innesco (di cui non si sarebbe trovata traccia durante i primi rilievi) o, nel caso di dolo, se siano stati utilizzati degli acceleranti. I carabinieri della stazione di Scorzé nel frattempo stanno cercando di raccogliere testimonianze che consentano di far luce sulla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre auto distrutte dalle fiamme a Maerne: incidente o avvertimento?

VeneziaToday è in caricamento