Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Mestre Centro / Via Carducci

Aggredito e picchiato senza motivo in centro a Mestre, clochard finisce all'ospedale

La vittima del pestaggio un senzatetto di 61 anni che solitamente staziona in zona In's in via Carducci. L'aggressore l'ha menato, poi si è dato alla fuga. Polizia sul posto

La zona dell'aggressione

Odio cieco, immotivato. Come riporta il Gazzettino, è stato picchiato senza ragione nella mattinata di domenica un clochard di Mestre, 61enne che solitamente staziona in prossimità del supermercato In's. L'aggressore, secondo quanto raccontato dalla vittima, si sarebbe avvicinato senza proferire parola, poi avrebbe cominciato a pestarlo, lasciandolo in terra. Prima di fuggire. Dagli accertamenti svolti all'ospedale dell'Angelo le condizioni del senzatetto non sarebbero preoccupanti, con il trauma più grave riportato alla testa.

Soccorsi sul posto

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che gli hanno prestato le prime cure, è intervenuta una volante della polizia. Gli agenti hanno raccolto la testimonianza dell'aggredito, oltre ad abbozzare un identikit dello sbandato, che tuttavia non sembra essere risultato utile alle forze dell'ordine per la mancanza di dettagli o segni particolari rilevanti. Gli investigatori stanno ora indagando, vagliando le telecamere di zona, alla ricerca di indizi utili che permettano di chiudere il cerchio attorno al colpevole.

Episodi che si ripetono

Quello dell'odio cieco - se di odio si può effettivamente parlare - nei confronti dei senzatetto non è certo una novità nel territorio veneziano. Solo lo scorso gennaio un senza fissa dimora est-europeo era stato picchiato e gettato nel canale adiacente all'Arsenale, salvato in extremis in stato di ipotermia e sindrome da annegamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e picchiato senza motivo in centro a Mestre, clochard finisce all'ospedale

VeneziaToday è in caricamento