menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sabato di mini esodo verso le località turistiche, oltre 3mila auto l'ora sulla A4

Code e rallentamenti ai caselli "balneari", anche a causa di un incidente sulla Venezia - Trieste. Per fortuna non si registrano incidenti gravi, ma il traffico è consistente

Volumi di transito altissimi sulla A4 Venezia-Trieste, con transiti che sfiorano i 3 mila veicoli all’ora, oggi – sabato 23 luglio – con code a tratti fra il nodo di Palmanova e Latisana in direzione Venezia e fra San Donà di Piave il nodo di interconnessione di Palmanova in direzione Trieste, anche a causa di un incidente che ha visto coinvolte 4 auto. Nessuna conseguenza di rilievo per le persone, ma immediato il rallentamento della circolazione. 

Le vetture, ferme in corsia di sorpasso, sono state spostate rapidamente per non aumentare la congestione. Code a tratti anche fra Latisana e il nodo di Palmanova in direzione Trieste. Caselli balneari come sempre sotto pressione, in particolare a Latisana, con code sia in entrata sia un uscita, nonostante l’apertura di tutte le piste aperte (10 in uscita e 4 in entrata). Code in uscita anche al casello di San Donà di Piave, da dove i turisti proseguono verso Jesolo e piazzale pieno a San Stino di Livello. Si tratta del casello di uscita per chi è diretto a Caorle. Elevati i flussi di traffico pure in A23, in direzione nodo di Palmanova, con 2 mila e 200 transiti all’ora. Traffico sostenuto è stato segnalato anche dalla polstrada del Veneto, un po' in tutti i luoghi critici della viabilità autostradale. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento