Cronaca

Bollino nero per il controesodo: fine settimana con 300 mila veicoli in viaggio

Le previsioni di Autovie Venete in base all'andamento del traffico delle scorse settimane: 40 mila ingressi alla barriera di Trieste Lisert di rientro da Slovenia e Croazia e 25 mila al casello di Latisana da Lignano e Bibione

Sarà un weekend caratterizzato prevalentemente dal controesodo, il secondo di questa stagione estiva. Le previsioni di Autovie Venete, calcolate in base all'andamento del traffico delle scorse settimane, parlano chiaro. Tra sabato 28 e domenica 29 agosto è previsto il transito di quasi 300 mila veicoli. Di questi più di 40 mila faranno ingresso alla barriera di Trieste Lisert di rientro dalla Slovenia e dalla Croazia e 25 mila al casello di Latisana di ritorno dalle località balneari di Lignano e Bibione.

In molti transiteranno sulla A23 da Udine sud al nodo di Palmanova, chi proveniente dalla montagna, chi dall'Austria o dai Paesi del centro-est Europa (lavoratori diretti nel nord Italia). Fin dal mattino di sabato 28 il traffico sarà sostenuto lungo la direttrice Trieste-Venezia e la A23 verso l'intersezione con la A4. Autovie Venete ha previsto rinforzi ai caselli (San Donà, San Stino, Lisert, Udine sud) con i mezzi dei soccorsi meccanici (Latisana, Palmanova, Udine sud) e con il personale sanitario (San Giorgio di Nogaro e San Donà). Stop alla circolazione dei mezzi pesanti dalle 8 alle 16 di sabato e dalle 7 alle 22 di domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollino nero per il controesodo: fine settimana con 300 mila veicoli in viaggio

VeneziaToday è in caricamento