menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meno furti nelle case e nei negozi Tutti i dati sulla criminalità a Mira

Il Comune ha diffuso i numeri fatti pervenire nei giorni scorsi dalla Prefettura. "Calo di ogni reato, aumentano solo i furti nelle auto"

Meno furti sia nelle case sia nei negozi. Lo rende noto il Comune di Mira, dopo aver chiesto al Prefetto di Venezia dati aggiornati sulla criminalità nel territorio. Il report fatto pervenire nei giorni scorsi al sindaco Alvise Maniero dimostra che nei primi dieci mesi del 2014 sono diminuiti anche le rapine e i furti di auto. L’unico dato in aumento, sempre stando alle denunce presentate dai cittadini, è quello relativo ai furti sulle auto in sosta. Nella sua lettera il Prefetto ha confermato massima attenzione alle problematiche dell’ordine e della sicurezza nel territorio di Mira, ribadendo che dopo la soppressione della caserma di Oriago si è avuto un incremento nel numero di pattuglie presenti nel territorio. Dalla Prefettura hanno fatto inoltre sapere che i controlli del territorio sono stati ulteriormente rafforzati negli ultimi giorni.

“Da parte nostra – ha dichiarato il sindaco Maniero – continuerà il lavoro di positivo confronto e dialogo con le Forze dell’ordine, evitando di alimentare allarmismi e senza inseguire protagonismi privi di efficacia. Nello stesso tempo non mancherà il nostro sostegno a serie iniziative di controllo del territorio che i cittadini vorranno mettere in atto, in stretto coordinamento con i Carabinieri, come i “Controlli di Vicinato”, che dove avviati hanno dato positivo riscontro. Infine, una raccomandazione: in presenza di atti criminosi, o di situazioni di rischio per la sicurezza, prima che cercare la vetrina di Facebook è fondamentale avvertire i Carabinieri o la Polizia. Solo così si mette tempestivamente in moto una azione di contrasto e di indagine nei confronti della delinquenza”.

Spazio poi ai dati. I furti nelle abitazioni sono passati da 208 a 127 (-38,9%), quelli negli esercizi commerciali da 46 a 37 (-19,6%), i furti con destrezza da 53 a 38 (-28,3%), le rapine da 7 a 4 (-42,9%). Diminuiti anche i furti di automobili (da 15 a 13) mentre c’è un deciso aumento solo dei furti all’interno delle autovetture che passano, nel periodo, da 72 del 2013 a 108 nel 2014 (+50%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento